ilprogramma

festival<i style='color: white;'>filosofia</i>

Sabato13Settembre2014

22.00

Samuele Bersani

Chiamami Napoleone
Parole e canzoni

Conduce: Francesco Anzelmo

Modena

Piazza Grande
aggiungi al tuo programmarimuovi dal tuo programma


Samuele Bersani, talentuoso cantautore di successo e autore di testi di grande intensità poetica, sollecitato da Francesco Anzelmo racconta il suo percorso di affermazione sotto le luci della ribalta e le glorie musicali che ha incrociato durante la sua carriera. Occasione questa per vedere la gloria anche da dorso, con la sua trasformazione in "vip" e celebrità.

La conversazione sarà intervallata dalla riproposizione live di alcuni tra i suoi brani più significativi.

 

Samuele Bersani, classe 1970, esordisce nel 1991 aprendo i concerti del tour “Cambio” di Lucio Dalla con il brano “Il mostro”. Il primo album solista “C’hanno preso tutto” è dell’anno seguente e, trainato dal brano “Chicco e Spillo”, spopola in tutte le radio nazionali. Il suo percorso artistico abbina il successo di pubblico a grandi qualità compositive. Nel 1998 si aggiudica il Premio Lunezia per il miglior testo letterario col brano “Giudizi universali”. Del 2000 è la prima partecipazione al Festival di Sanremo nella categoria Campioni col brano “Replay” che vincerà il Premio della Critica “Mia Martini” e lancerà l’album “L’oroscopo speciale” che a novembre gli frutterà la Targa Tenco come miglior album dell’anno. Nel 2004 si aggiudica nuovamente la Targa Tenco con “Cattiva”, miglior canzone e “Caramella smog”, miglior album. Collabora e scrive brani per Mina, Ornella Vanoni e Fiorella Mannoia. Nel 2010 gli viene conferito il Premio Amnesty Italia con il brano “Occhiali rotti” dedicato al reporter Enzo Baldoni. Nel 2012 torna al Festival di Sanremo, aggiudicandosi nuovamente il Premio della critica con il brano “Un pallone”. Nel 2013 pubblica il suo ultimo album “Nuvola numero nove”, da cui è tratto il singolo “Chiamami Napoleone”.

Francesco Anzelmo è direttore editoriale della saggistica Mondadori.



<< back

logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it